Il Decreto Aiuti è legge, pleonastica ogni drammatizzazione

Nonostante l’annunciata assenza del Movimento 5 Stelle, il Senato della Repubblica ha approvato in via definitiva il disegno di legge di conversione del DL 50/2022 senza alcuna modifica rispetto al testo licenziato dalla Camera dei Deputati.
Il ricorso al voto di fiducia e lo smarcamento del Movimento 5 Stelle non devono tuttavia rappresentare il pretesto per consegnare ad altri il cerino di un governo che, salvo miracoli, segnerà in negativo tutte le serie storiche.
E’ infatti indubbio che il “Decreto Aiuti” poteva essere presentato diversamente evitando una forzatura tesa a prostrare, platealmente, una parte della maggioranza.
Espungere il punto, controverso e contestato persino durante la sindacatura Marino, teso a realizzare un nuovo termovalorizzatore da approvare con poteri speciali grazie all’occasione offerta dal Giubileo del 2025, sarebbe stata una scelta razionale e lineare rispetto al mandato del Presidente della Repubblica di un “governo di unità nazionale” che aveva il compito di mettere al centro della sua azione le misure indispensabili per fronteggiare la crisi sociale, l’accelerazione della transizione ecologica e la gestione dei progetti del PNRR.
La speranza è che questa corsa sfrenata alla semplificazione ed alla sterile contrapposizione binaria possa riuscire, prima o poi, a trovare una composizione a partire dalla necessaria, urgente ed inevitabile, verifica parlamentare che il Presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Draghi, avrà l’occasione di effettuare mercoledì 20 luglio in modo trasparente e pubblico per appurare se proseguire, o meno, con l’azione di governo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...